Cerchi una ricetta leggera, veloce e gustosa? Questa Torta di patate al Parmigiano Reggiano fa proprio al caso tuo!

 

INGREDIENTI

  • 700 g di Patate
  • 150 g di Parmigiano Reggiano Montecoppe 24 mesi
  • 50 g di Pinoli
  • 30 g di Burro
  • 8-10 foglioline di Basilico
  • 2 rametti di Maggiorana
  • 10 steli di Erba Cipollina
  • Sale

PREPARAZIONE

Innanzitutto lavare le patate, strofinarle per eliminare gli eventuali residui di terra e metterle in una pentola con abbondante acqua fredda salata. Portare ad ebollizione e cuocere per 20-25 minuti.

Le patate dovranno essere molto al dente. Scolarle, farle raffreddare leggermente, sbucciarle e grattugiarle con una grattugia a fori grandi. Scolarle e condirle con un po' di sale e pepe.

Nel frattempo tagliare il Parmigiano Reggiano a lamelle e tritare finemente i pinoli, tenendone qualcuno da parte per decorare alla fine.

Lavare e spettettare grossolanamente il basilico, qualche foglia di maggiorana e l'erba cipollina.

A questo punto si può iniziare a comporre la torta. Foderare una teglia con della carta forno bagnata e strizzata. Disporre uno strato di patate, poi uno di Parmigiano Reggiano, burro a fiocchetti, le erbe e i pinoli. Procedere allo stesso modo fino a finire gli ingredienti e facendo in modo di terminare la preparazione con uno strato di patate.

Premere la torta con le mani in modo da compattare bene tutti gli ingredienti e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti.

Togliere dal forno, fare riposare per un paio di minuti, sfornarla e decorare a piacere con erba cipollina, scaglie di Parmigiano Reggiano e pinoli.

 

 

Se si ha fretta si può optare per la cottura in padella.

Il procedimento all'inizio è lo stesso, poi invece che disporre su carta forno, mettere metà del burro in una padella antiaderente del diametro di circa 20 cm, aggiungere le patate e gli altri ingredienti a trati facendo in modo di terminare la torta con un ultimo strato di patate.

Compattare gli ingredienti con le mani, poi cuocere la torta di patate coperta per 10 minuti a fiamma bassa, scuotendo la pentola di tanto in tanto.

Con l'aiuto di un coperchio, girare la torta e rimetterla in padella con il burro rimasto e proseguire la cottura per altri 10 minuti

 

Fonti: https://ricette.donnamoderna.com/torta-di-patate-al-parmigiano-reggiano