Un classico della cucina Italiana sempre buono e sempre bello da presentare.

Con passata di pomodoro, mozzarella fresca e tanto Parmigiano Reggiano. 

 

INGREDIENTI


  • 4 melanzane
  • farina per infarinare le melanzane
  • olio di semi per friggere
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche foglia di basilico
  • 150 g di mozzarella fiordilatte
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
 
PROCEDIMENTO


Lavare le melanzane, togliere le parti esterne ed affettaele in fette spesse circa 5 mm.

Sistemaele in uno scolapasta a strati con qualche cucchiaio abbondante di sale grosso, poi sistemare un piatto in cima alle melanzane e appoggiaci sopra un peso, in modo che spurghino tutta l'acqua amara. Lasciare le melanzane così sul lavandino per circa 30 minuti.

Passato questo tempo sciacquare tutte le tue fette di melanzane sotto l'acqua corrente e appoggiale su un canovaccio ad asciugare. Tamponarle con un altro canovaccio o con della carta da cucina per asciugare l'acqua in eccesso.

Versare della farina in una ciotola e passarci dentro tutte le melanzane, cercando di scuotere la farina in eccesso da ogni fetta.

Nel frattempo iniziare a scaldare dell'olio in una padella ampia: quelle migliori sono quelle dal fondo stretto e dalla bocca ampia, tipo wok, che permettono di usare meno olio ma sfruttare poi una più ampia superficie per friggere.

Per verificare che l'olio sia abbastanza caldo sacrifica una fettina di melanzana: prova ad immergerne un angolo nell'olio e quando questa sarà circondata da tante bollicine piccole piccole significa che l'olio è pronto.

Friggere solo qualche melanzana per volta, in modo che abbiano abbastanza spazio e non si sovrappongano. Lasciarle dorare su entrambi i lati, occorreranno circa 5 minuti. Appena pronte toglerle con una pinza e appoggiarle in un piatto con qualche strato di carta da cucina, in modo che l'olio in eccesso venga assorbito. Salare leggermente le melanzane ricordandosi che osno state già sotto sale per 30 minuti quindi saranno già saporite.

Preparare la salsa di pomodoro scaldando qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva in un tegame con uno spicchio d'aglio. Appena l'aglio diventa dorato versare la salsa di pomodoro, aggiungere una tazza d'acqua per allungarla e qualche foglina di basilico fresco. Salare con un pizzicotto di sale. Cuocere la passata per una decina di minuti, fino a che non ha perso il sapore di pomodoro crudo ed è diventata una salsa saporita.

Prendere a questo punto una teglia da forno (circa 30 x 20 cm) e iniziare a dare forma alla Parmigiana di Melanzane. Stendere per primo qualche cucchiaio di salsa sul fondo.

Sistemare uno strato di melanzane, poi un po' di mozzarella a pezzetti e uno strato abbondante di Parmigiano Reggiano Montecoppe grattugiato. Stendere di nuovo la salsa di pomodoro e ricomincia, fino a terminare gli ingredienti.

Finire con la salsa di pomodoro, qualche pezzettino di mozzarella e tanto Parmigiano Reggiano.

Cuocere nel forno a 180°C per circa 35 minuti, fino a che non diventano dorate in superficie.

Serrvirle calde come accompagnamento di carne o pesce o semplicemente come secondo piatto vegetariano!

 

Fonte: https://it.julskitchen.com/vegetariane/melanzane-alla-parmigiana