Chi ha detto che il Parmigiano Reggiano si può usare solo per ricette salate?

Ecco qui una fantastica cheesecake al Parmigiano Reggiano da far venire l’acquolina in bocca!

 

INGREDIENTI


  • 100 g di biscotti digestive sbriciolati
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di burro
  • 800 g di formaggio spalmabile
  • 1 lattina di latte condensato
  • 2 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • 100 g di Parmigiano Reggiano Montecoppe grattugiato (consigliata stagionatura 18 mesi)
  • 4 uova

Per la cialda di formaggio dolce

  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 40 g di farina “00”
  • 15 g di Parmigiano Reggiano Montecoppe grattugiato
  • 20 g di mandorle

Per la copertura

  • Frutti di bosco
  • Qualche goccia di aceto balsamico di Modena
  • Una spolverata di zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO


Foderare una tortiera da circa 23 centimetri di diametro con carta forno.

Mescolare i biscotti sbriciolati con zucchero e burro e versare il composto nella tortiera e schiacciare con un cucchiaio per ottenere una base solida.

Nel frattempo fare preriscaldare il forno a 170°.

Mescolare in una ciotola il formaggio spalmabile con il latte condensato fino a quando il composto non risulta spumoso.

Aggiungere quindi la farina, il succo di limone, il Parmigiano Reggiano Montecoppe e per ultimo le uova. Versare il composto sulla base di biscotti e cuocere per 1 ora e 10 minuti.

Lasciare raffreddare prima di servire.

 

Per realizzare la cialda di formaggio dolce, mescolare il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema.

Aggiungere l’uovo mescolando. Incorporare la farina e il Parmigiano Reggiano Montecoppe.

Stendere strati sottili del composto su un foglio di carta oleata adatta alla cottura da forno.

Mettere sopra le mandorle a lamelle e spolverare con un po’ di zucchero.

Mettere in forno e cuocere per 3-4 minuti fino a che non diventa dorato. Arrotolare velocemente gli strati appena tolti dal forno attorno ad un mattarello.

 

Per la copertura consigliamo dei frutti di bosco freschi o purea e qualche goccia di aceto balsamico per decorare insieme ad una spolverata di zucchero a velo.

Potrete utilizzare anche altri tipi di frutta, o di confetture come quella di albicocche, fragola, o fichi.

 

Si cconsiglia di utilizzare un Parmigiano Reggiano dolce, non troppo stagionato. Noi consigliamo un 18 mesi.

  

Fonte: Ricette del Parmigiano Reggiano